Wi-Max: il futuro? Speriamo! Intanto questo post e’ via Wi-Max!!!

Stasera funziona, 2 giorni fa avevo provato ma nulla. La sfortuna ha voluto che il provider WiMax avesse mandato un Router difettoso! Ora il segnale e’ a livelli piu’ che validi e l’IP viene assegnato correttamente.
Ho fatto un post cosi’, giusto per buon auspicio, visto che in Italia l’asta per il WiMax e’ in partenza proprio ora, mentre utilizzo per la prima volta una connessione WiMax, spero che il Digital Divide che separa l’Italia dall’Europa possa restringersi. Non e’ particolarmente veloce, e nemmeno particolarmente economica, pero’ non c’e’ male, e soprattutto non ci sono troppe complicazioni per averla.
Prezzo chiaro e niente linee + ADSL o altro, cavi lontani dalla cabina, apparati non adatti, etc… . In casa non ho nessuna linea telefonica, solo il Router spedito dal fornitore di WiMax, 512/128Kb Flat (senza limiti di download), 18.5Euro al mese (La 1024/256Kb sarebbe costata 26.95Euro). 37Euro l’attivazione, contratto minimo 6 mesi. Nudo e crudo, niente telecom nel mezzo, prezzi chiari e amicizia lunga. Inoltre un 512Kbit, se effettivo, potrebbe limitare in caso di uso lavorativo intenso, ma da casa, per qualche download e la normale navigazione, e’ tutt’ora sufficiente.
wimax.gif