Microsoft come sempre non ha come priorità il fare dei sistemi operativi migliori

microsoft_free_zone_2.gif Ancora una volta il colosso Microsoft mostra di avere più a cuore la concorrenza sleale, che non la validità tecnica dei suoi software e sistemi operativi. Forti dei loro soldi e non delle loro tecnologie (altrimenti non userebbero certi mezzucoli) continuano a fare i furbini. Dopo tanti altri casi (uno su tutti la condanna, avuta tanti anni fa, per avere sviluppato Word per Mac intenzionalemente più lento) oggi devono cambiare il comportamento di Windows Vista rispetto ai search integrati con il Desktop. Il pratica essendo concorrenti di google, cioè essendo Microsoft nel mercato dei search engine, stanno provando a togliere spazio agli altri rendendo complicata la disabilitazione del meccanismo built-in di search di Vista. Comunque sotto ci sono i link alla storia più completa su UsaToday e Repubblica.

Link alla questione: UsaToday primo, UsaToday secondo, Repubblica.it,