Energia Rinnovabile, Airtricity è un esempio

Tempo fà avevo sottolineato l’eventualità di usare strumenti “casalinghi” per produrre energia, come questa pala eolica, ora ho trovato un modo, per alcuni versi migliore (anche se non esclude la microproduzione se fatta in modo efficace ed efficiente), ovviamente quello di comprare la corrente elettrica da chi l’energia la fa con il rinnovabile ma su scala industriale.
Airtricity basa tutta la sua produzione su “green renewable energy”, e utilizza altre fonti solo per sopperire ai picchi di domanda, dovuti alla crescita dei suoi clienti (che nel tempo viene sopperita dall’aumento di produzione verde rinnovabile). Legislativamente anche in Italia è questo possibile, spero che presto possano dare un servizio come quello di Airtricity, cioè disconnettersi dal fornitore precedente (in Italia Enel) per passare ad un altro (senza cambiare cavi, contatori, nulla). Fra l’altro Airtricity non ha tariffe più alte, ma più basse di altre aziende produttrici di energia!!!

airtricity_main_image.jpg

ps: Ho già compilato il modulo di adesione, pochi giorni dalla ricezione e mi gireranno dall’operatore attuale ad Airtricity, senza 1 secondo di disconnessione, e senza nessuna spesa (devo solo trovare il contatore, ancora non pervenuto, per completare il modulo di richiesta)