Spaghetti alla Carbonara: e carbonara Fu’!

Su espressa richiesta fra oggi e domani faro’ un bello Spaghetto alla Carbonara. Ovviamente google, e opla, ho trovato una ricetta che mi sta bene (vabbe’ la carbonara non e’ un segreto, anche se ho trovato alcune piccole varianti). La fonte e’ questa!

(Dosi per 4)
Ingredienti: Spaghetti – 350 g, Pancetta a cubetti – 100 g, Uova – 2, Olio extravergine d’oliva – 2 cucchiai, Pecorino romano grattugiato – 40 g, Parmigiano grattugiato – 40 g, Panna da cucina – 2 cucchiai, Sale, Pepe se piace.

Ricetta tradizionale
Cuocere gli spaghetti molto al dente perché alla fine dovranno essere ripassati in padella.
Mentre la pasta si cuoce, scaldare in un grande tegame l’olio d’oliva con la pancetta in maniera che il grasso si sciolga.
Battere le uova con un pizzico di sale, il formaggio grattugiato, la panna e il pepe, se piace.
Scolare molto bene la pasta, versarla nella padella, farla insaporire e all’ultimo momento aggiungere le uova. Mescolare accuratamente tenendo la padella leggermente sollevata dal fuoco, in modo che la crema di uova si scaldi ma non cuocia e quindi non si asciughi completamente.
Servire immediatamente.

Update: Carbonara doveva essere e carbonara e’ stata. A dire la verita’ la prima volta che la cucino ma e’ riuscita discretamente. La prossima volta niente sale o quasi nell’acqua, ho sottovalutato quanto saporita diventa la pancetta cotta insieme a parmiggiano e pecorino stagionato. Ho fatto bene a seguire il consiglio della ricetta, cioe’ di togliere la pasta super al dente, perche’ poi con la cottura di 1-2 minuti delle uova, insieme alla pasta, ha finito anche la sua cottura. La tedesca ha apprezzato, e soprattutto chi non e’ abituato a mangiare pasta si meraviglia poi della semplicita’ con cui si fa una ottima pasta (per preparare il sugo alla carbonara servono meno minuti della cottura della pasta stessa, quindi …). La foto non e’ malvagia, nonostante sia ancora pieno, quasi quasi me ne farei altre due forchettate!