Settimana -17: 100km senza problemi

Il nuovo ciclo di allenamenti e’ ripartito bene. Come ho pianificato si parte con 6 settimane in cui caricare km, senza lavori lunghi ed intensi. La prima settimana e’ filata via liscia, 6 uscite per 100km tondi, senza ne risentimenti ne affaticamenti.

Lunedi: easy 10.5km
Martedi: 25.5km, 6.5k di progressivi, 12k easy (con 2 cambi di ritmo) per finire con 6.5k lenti
Mercoledi: 10.5km easy piu 8 allunghi da 30 secondi
Giovedi: 18.3km, con 4×3.13k progressivi (4’06/3’57/3’53/3’45)
Venerdi: Riposo
Sabato: Easy 12.2km
Domenica: 23km Collinare sforzo MP+10% circa

Non posso che essere contento, mercoledi niente feedback negativi dal piriforme, durante gli allunghi, buon ritmo nel progressivo di giovedi e le gambe giravano piuttosto bene domenica, in un bel giro su per le colline cesenati, che potro’ sfruttare fino a mercoledi per almeno un altro bel giro. Altre 5 settimane come questa, aumentando i km per fare la giusta base per i lavori piu specifici che serviranno in seguito.

ps: nel frattempo mi e’ venuto in mente che e’ ora di trovare un giro collinare, in preparazione della 100km del passatore. Il mio piu lungo era sui 36/37km, diventati 44.5 una volta, quando allungai valutando male il cambiamento. Metto qui sotto il percorso che mi e’ venuto in mente, un gran bel giro. Da Ponte Abbadesse, Roversano, Oriola, Montecodruzzo, Ciola Araldi, Roncofreddo, Longiano, Calisese, Cesena e rientro a Ponte Abbadesse. Pensavo fossero anche piu’ km, invece sono circa 50km, ma certo con un bel po’ di salite.


View Larger Map

ps: per non parlare dell’allungamento, che include anche Sogliano sul Rubicone ed il rientro su Montiano. 58.7km, perfetti per un allenamento lunghissimo per una 100km, certo convincere un amico a seguirmi in bici con tanto di zaino, renderebbe il tutto piu’ facile. Comunque credo proprio che faro’ un post a tema, con qualche pazzia collinare, di quelle cose da pensare e pianificare, ma prima o poi da fare.


View Larger Map