Allenamenti: settimana -3 ok e lungo veloce

La terz’ultima settimana é andata secondo previsione, 104km in totale, 2 lavori durante la settimana ed un lungo (non lunghissimo) con una buona progressione. Dopo 92km e 121km nelle due settimane precedenti, ancora un buon 104km, che mi lasciano contento e credo piú allenato che mai in precedenza, in previsione per la Maratona di Reggio Emilia. Ora dovró curare il recupero visto che é la terza maratona della stagione dopo Berlino, poi 5 settimane e New York e infine Reggio staccata di altre 6 settimane da New York.

La settimana é stata:

Lunedí: 4km easy (post-lunghissimo da 36km), in palestra solo per poter fare 2-3 sessioni di stretching a gambe scaldate
Martedí: 1.5km 5’05″ + 3.65km a 3’40″ + 1.5km 4’59″ + 4km a 3’40″. Sessione non lunga ma il 36km di domenica non era ancora sparito, ho preferito spingere piú sulla velocitá dei 1500 ma per una sessione in totale non troppo lunga
Mercoledí: Easy 19km in leggera progressione da 4’30″ a 4’10″
Giovedí: 23km di cui 1 ora su percorso in saliscendi a ritmo equivalente maratona (59’51″ 16 giri a 146.5 battiti medi)
Venerdí: Easy 13km
Sabato: Riposo
Domenica: Lungo 27km in crescendo, con 15km dai 4’10″ ai 3’50″ e 5km a 3’36″

Il weekend é stato tranquillo, ero ospite da un amico ed avevo organizzato la settimana per riposare sabato e fare solo il lungo domenica. Nonostante il freddo e un pó di pioggia, Hyde Park a Londra mi ha attratto a sufficienza per fare un lavoro discreto. Ho inventato un giro ad Hyde Park che ho fatto 5 volte, in crescendo, soprattutto buono l’ultimo giro da 4.85km sotto i 3’40″/km come ritmo e 148/149 battiti medi.

all_gmap_30nov2008.jpg

ps: lo start del GPS é venuto in realtá lontano dallo Stop, mentre erano ovviamente tutti e due nello stesso posto. Ci aveva messo un po il GPS a collegarsi ai satelliti, e poi l’avevo spento per errore per qualche minuto.