Spaghetti ai pomodorini

Ingredienti: 7/8 pomodori rossi tondi, 1 spicchio d’aglio, olio, origano, parmigiano, spaghetti, sale

Dopo aver lavato i pomodori, tagliarli a metà e riporli in una pirofila con la parte interna verso l’alto. Conditeli con l’aglio sminuzzato, sale, origano, parmigiano e olio quanto basta. Aggiungete circa un bicchiere d’acqua e infornate per circa 20 minuti a 180°C/200°C. A metà cottura quando i pomodori si sono appasiti girateli a testa in giù e premeteli un po’ per far uscire più brodo. Quando la buccia si sarà un po’ abbrustolita e si sarà formato un sughetto molto brodoso il condimento è pronto. Aggiungete nella pirofila gli spaghetti cotti a parte, mescolate e servite.



(ps: questa ricetta l’ho trovata su Internet ma il primo da cui l’ho imparata è stato Jatto, e se non erro li abbiamo fatti a Monaco, Agosto 2000?)